Cerca

Vatican News

VNS – BELGIO Alluvioni: appello della Caritas alla solidarietà

VNS – BELGIO Alluvioni: appello della Caritas alla solidarietà

(VNS) – 16lug21 – È di almeno 12 morti e 5 dispersi il bilancio, al momento, delle forti alluvioni che hanno colpito il Belgio, lasciando oltre 20mila persone senza corrente elettrica. Le zone maggiormente danneggiate sono quelle di Liegi, Namur e Brabante Vallone. Per questo, la Caritas nazionale ha lanciato un appello alla generosità di tutti i cristiani. “Molte persone e molte famiglie sono state letteralmente travolte – si legge in una nota – In tanti hanno perso la vita, mentre in centinaia hanno dovuto lasciare le loro case ed affrontare notevoli danni materiali”. Su tutto gravano “le condizioni già precarie” in cui vivevano, prima delle alluvioni, molti nuclei familiari che ora, dunque, “non hanno mezzi propri per affrontare questa calamità naturale” e necessitano di aiuti esterni. La Caritas spera che “tutte le persone di buona volontà si mobilitino per sostenere le vittime delle inondazioni” e “lancia un appello alla generosità di tutti i cristiani e di tutte le comunità che desiderano partecipare”.

Da ricordare che, oltre al Belgio, le alluvioni hanno colpito anche la Germania, i Paesi Bassi e il Lussemburgo. Ieri, Papa Francesco ha inviato un messaggio di solidarietà e vicinanza al presidente tedesco, Frank-Walter Steiner: nel Paese, infatti, finora si registrano circa a 90 morti e 1.300 dispersi.

Vatican News Service – IP

16 luglio 2021, 14:26