Cerca

Vatican News
I sistemi alimentari, la solidarietà e l'innovazione, alcuni dei temi del pre vertice Onu ospitato a Roma dal 26 al 28 luglio prossimi I sistemi alimentari, la solidarietà e l'innovazione, alcuni dei temi del pre vertice Onu ospitato a Roma dal 26 al 28 luglio prossimi 

Il Vaticano ospita una sessione del Pre-Summit sui sistemi alimentari

"Le persone e il pianeta: i giovani danno senso e azione alla giustizia alimentare". Questo il titolo dei lavori che la Commissione Vaticana Covid-19 organizza la settimana prossima in occasione del pre Vertice delle Nazioni Unite in programma a Roma, in collaborazione con “The Economy of Francesco”

Vatican News

Sarà martedì 27 luglio a partire dalle 19:30 che la Commissione Vaticana Covid-19, istituita da Papa Francesco presso il Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, insieme a The Economy of Francesco, movimento internazionale di giovani economisti ispirato dal Santo Padre, ospiterà un evento dal titolo: "Le persone e il pianeta: i giovani danno senso e azione alla giustizia alimentare".

La sessione, ospitata su Zoom con le traduzioni e trasmessa sul canale YouTube del Dicastero in diretta streaming nella lingua originale, si svolge nel contesto del Pre-Summit sui Sistemi Alimentari delle Nazioni Unite che si apre a Roma il 26 luglio per concludersi il 28 luglio, e che vedrà insieme ricercatori, piccoli agricoltori e popolazioni indigene, rappresentanti del settore privato, leader politici e ministri dell’agricoltura, dell’ambiente, della salute e delle finanze, per raccogliere buone pratiche per il settore e avviare alleanze e azioni quanto più possibile condivise.


Le sessioni e i contributi

Nella sessione prevista in Vaticano sei giovani relatori suddivisi in due sessioni condivideranno la loro esperienza relativamente alla catena di approvvigionamento alimentare e ai modi innovativi in cui si stanno impegnando per trasformare i sistemi alimentari oggi. Ciascuno ha un ruolo da svolgere nella trasformazione dei sistemi alimentari a favore delle persone e del pianeta, e "tutti noi possiamo cooperare per la cura del creato, ciascuno secondo la propria cultura, esperienza, coinvolgimento e talento" (Laudato si' , 14). Le due sessioni di discussione saranno moderate da Lucia Capuzzi, giornalista del quotidiano Avvenire, e da padre Augusto Zampini, segretario aggiunto del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale e coordinatore della Commissione Vaticana Covid-19.

"Cibo per tutti" è uno dei tre obiettivi prioritari, insieme a "Lavoro per tutti" e "Salute per tutti", che la Commissione si è data per il 2021, mentre si lavora per “preparare il futuro” come ha più volte affermato Papa Francesco, e realizzare sistemi che diano priorità alle persone e al pianeta. 

L'impegno della Santa Sede

Già nel maggio scorso e in vista di questo importante appuntamento, la Segreteria di Stato della Santa Sede, la Missione Permanente della Santa Sede presso la Fao, l’IFAD & il WFP, il Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale e la Commissione Vaticana Covid, hanno organizzato una serie di webinar, "Food for Life, Food Justice, Food for All", registrati come “dialoghi indipendenti” che contribuiscono al Food Systems Summit delle Nazioni Unite (UNFSS).Inoltre, un video prodotto dal Dicastero e dalla Commissione Covid intitolato "Cibo per tutti: un Appello morale", che presenta i messaggi principali della serie di tre webinar, sarà proiettato nel corso dell’evento del 27 luglio.

22 luglio 2021, 14:15