Cerca

Vatican News

Papa Francesco accolto a Port Louis nelle Mauritius

Sesto giorno del XXXI Viaggio Apostolico di Papa Francesco che alle 8:23 è arrivato da Antananarivo, nella capitale della Repubblica di Mauritius. Ad accoglierlo, il Primo Ministro con la consorte e il cardinale Piat

Emanuela Campanile - Città del Vaticano

Oltre due ore di viaggio dal Madagascar per raggiungere Mauritius, terza tappa del XXXI Viaggio Apostolico di Papa Francesco.

L'aereo è atterrato alle 8.23 (ore italiane) a Port Louis, la capitale e la città più grande dell'Isola diventata Repubblica nel 1992. Un'accoglienza calorosa per il Pontefice, nonostante la pioggia e il forte vento. Ad attenderlo all'Aeroporto Internazionale, il Primo Ministro Pravind Jugnauth con la consorte e il cardinale della Diocesi di Port Louis, Maurice Piat. Due bambini hanno offerto un omaggio floreale e dopo il saluto con le autorità civili e religiose, Francesco si è diretto al Monumento di Maria Regina della Pace dove verrà accolto dal parroco del Santuario e dal sindaco della città. Qui celebrerà la Santa Messa alle 10.15 (ore italiane) e sull'altare verranno esposte le reliquie di Jakob Désiré Laval, il missionario e medico francese beatificato da Giovanni Paolo II nel 1979 e di cui oggi ricorre la memoria. 

09 settembre 2019, 08:30