Versione Beta

Cerca

VaticanNews
Papa Francesco e Andrea Riccardi, fondatore della Comunità di Sant'Egidio Papa Francesco e Andrea Riccardi, fondatore della Comunità di Sant'Egidio 

Il Papa a Sant’Egidio domenica 11 marzo

La Sala Stampa della Santa Sede ha annunciato la visita del Papa alla Comunità di Sant’Egidio domenica 11 marzo alle 16.30, a 50 anni dalla sua fondazione.

Benedetta Capelli – Città del Vaticano

In occasione del 50.mo anniversario della fondazione della Comunità di Sant’Egidio, Papa Francesco – informa la Sala Stampa della Santa Sede – si recherà in visita alla Comunità domenica 11 marzo 2018, alle ore 16.30, in Piazza di Santa Maria in Trastevere.

Il grazie della Comunità di Sant’Egidio

Gioia è stata espressa, in un comunicato, dalla Comunità di Sant’Egidio che “ringrazia e attende l’incontro con gratitudine e affetto”. Secondo quanto reso noto, il Papa nel pomeriggio rivolgerà, in Piazza Santa Maria in Trastevere, un discorso alla Comunità e celebrerà la Liturgia della Parola.

Nel corso dell’evento Francesco – si legge nel testo - avrà l’occasione di un nuovo incontro con il “popolo di Sant’Egidio”, a partire da Andrea Riccardi che 50 anni fa iniziò il cammino della Comunità a Roma, con rappresentanze venute da diverse città d’Italia e dal mondo, con giovani e poveri amici della Comunità, tra cui i profughi arrivati con i corridoi umanitari, anziani, bambini delle “Scuole della Pace”, persone con disabilità dei laboratori d’arte, senza dimora accolti in questi giorni di freddo.

03 marzo 2018, 12:36