Cerca

Vatican News

VNS – FILIPPINE Elezioni 2022. Monsignor Bagaforo: “La scelta che facciamo riflette i nostri valori”

VNS – FILIPPINE Elezioni 2022. Monsignor Bagaforo: “La scelta che facciamo riflette i nostri valori”

(VNS) – 29set21 - In vista delle elezioni del 2022, monsignor Jose Collin Bagaforo, vescovo di Kidapawan e direttore nazionale di Caritas Filippine, ieri – riporta UCA News – in occasione del lancio online della Coalizione Halalang Marangal 2022, composta da più di 20 organizzazioni cattoliche e civiche, e formata allo scopo di assicurare elezioni “pulite, accurate, responsabili e trasparenti", ha invitato i filippini a votare in maniera responsabile, perché il modo in cui voteranno rivelerà chi sono. Il presule li ha incoraggiati a seguire tutte le fasi della campagna elettorale che precedono il voto. Perché "l'apatia e l'indifferenza sono imperdonabili – ha affermato - e mettono in pericolo la nostra democrazia, contribuendo a perpetuare valori senza Dio".

Egli ha sottolineato come "la scelta che facciamo rifletta i nostri valori", e “sia espressione e affermazione della nostra dignità umana, un principio fondamentale della dottrina sociale della Chiesa". Il voto, infatti, è un dono che Dio fa alle persone "e il modo in cui lo usiamo è il dono che facciamo al nostro Paese". Esso "è un adempimento della propria responsabilità a partecipare e influenzare gli affari sociali e politici della nostra nazione", ha aggiunto.

I filippini, ha continuato, meritano un "leader con un cuore da servitore" e per esserlo bisogna avere  "competenza, esperienza, compassione, gentilezza, passione e perseveranza". "Un leader capace indica la direzione e ispira la famiglia di Dio a lavorare instancabilmente per migliorare la condizione di tutti con un'attenzione preferenziale agli emarginati e agli esclusi", ha concluso il vescovo.

Alle prossime elezioni, che si terranno a maggio 2022, i filippini saranno chiamati ad eleggere, insieme al nuovo presidente e ai membri del Parlamento, 81 governatori e vice-governatori, i membri dei consigli provinciali, i sindaci e i membri delle giunte comunali.  

Vatican News Service - AP

29 settembre 2021, 10:56