Cerca

Vatican News

VNS – FILIPPINE All’insegna della “Laudato si’” il ministero pastorale del nuovo vescovo di Malaybalay, monsignor Noel Pedregosa

VNS – FILIPPINE All’insegna della “Laudato si’” il ministero pastorale del nuovo vescovo di Malaybalay, monsignor Noel Pedregosa

(VNS), 18set21 - La cura Creato e la protezione dell’ambiente come indicato da Papa Francesco nell’Enciclica “Laudato si’”: sarà questo il focus pastorale di monsignor Noel Pedregosa, insediatosi nei giorni scorsi come nuovo vescovo della diocesi di Malaybalay, nella provincia filippina di Bukidnon.

“La mia missione sarà incentrata anche sull'ambiente, come si vede nel mio stemma episcopale”, ha affermato il presule durante la cerimonia della presa di possesso. “In fondo si può vedere un albero piantato nel verde che rappresenta la forte spinta ecologica di tutta la Chiesa, in particolare a Bukidnon, che è stata affidata alla mia cura pastorale”.  Situata nella parte centro-settentrionale dell'isola di Mindanao, Bukidnon è considerata il granaio della regione, perché la maggior parte dei suoi abitanti sono agricoltori che coltivano riso e mais, ma anche ananas, banane e canna da zucchero. Un mondo, quello agricolo, al quale monsignor Pedregosa ha detto di sentirsi particolarmente legato per le sue origini contadine.

Nel suo discorso di intronizzazione, il nuovo vescovo ha ricordato come la Chiesa "sia sempre stata in prima linea nelle questioni sociali e ambientali come quella delle estrazioni minerarie a cielo aperto, del land grabbing, dello sfruttamento ingiusto e abusivo della terra e del disboscamento illegale”, fenomeni che colpiscono in particolare le popolazioni indigene e sui quali i vescovi filippini sono intervenuti  più volte. “Nutrendo la Madre Terra e con il sostegno di Dio Uno e Trino, la carità può portare autentica guarigione e unità tra di noi”, ha sottolineato il presule, che succede a monsignor Jose Cabantan, nominato, nel 2020, arcivescovo di Cagayan de Oro e che era presente alla celebrazione insieme al nunzio apostolico, monsignor Charles John Brown, e a diversi altri vescovi di Mindanao.

Vatican News Serice - LZ

18 settembre 2021, 18:11