Cerca

Vatican News

VNS – POLONIA A Zuzela il primo santuario polacco del Beato cardinale Stefan Wyszyński

VNS – POLONIA A Zuzela il primo santuario polacco del Beato cardinale Stefan Wyszyński

(VNS) – 13sett21 – La chiesa della Trasfigurazione di Nostro Signore a Zuzela, in Polonia, sarà il primo santuario dedicato in Polonia al nuovo Beato cardinale Stefan Wyszyński, proprio nella sua città natale. Lo ha annunciato attraverso il sito della Conferenza episcopale polacca, il vescovo della diocesi di Łomża, monsignor Janusz Stepnowski durante una Messa di ringraziamento per la Beatificazione appena avvenuta ieri.  

"Questo è un momento eccezionale per la parrocchia che è legata alla persona del Beato cardinale, perché, come lui stesso ha ammesso ‘in questa famiglia parrocchiale sono nato due volte: dalla carne e dal sangue di mia madre e dal sangue di Cristo nel sacramento del Battesimo... sono legato a Zuzela con il mio cuore’”, ha detto monsignor Stepnowski.

Diversi i sacerdoti che hanno concelebrato l'Eucaristia, guidati dal vescovo Tadeusz Bronakowski e che hanno ringraziato Dio, mentre il decreto che erige il nuovo santuario è stato letto dal cancelliere della Curia, padre Artur Szurawski. Il vescovo Janusz Stepnowski, presentando i profili del Beato Stefan Wyszyński e di Madre Rosa Czacka, ha sottolineato il loro grande ruolo nella storia della patria polacca: "Hanno dato la loro forza, la loro vita per altre persone", ha commentato.

L'ordinario di Łomża ha osservato che il cardinale Wyszynski "ha cercato di aprire il cuore dei polacchi all'amore". A nome dei fedeli e dei sacerdoti riuniti in gran numero, il decano di Czyżew, il reverendo canonico Eugeniusz Sochacki, ha parlato alla fine della Messa, ringraziando i parrocchiani e il nuovo custode canonico Jerzy Krysztopa per l'organizzazione della bella e solenne cerimonia.

Vatican News Service - RB

13 settembre 2021, 16:08