Cerca

Vatican News

VNS – COREA DEL SUD Dipartimento dei Missionari d'oltremare: la Chiesa di Seoul festeggia l’invio di due missionari in Francia e in Giappone

VNS – COREA DEL SUD Dipartimento dei Missionari d'oltremare: la Chiesa di Seoul festeggia l’invio di due missionari in Francia e in Giappone

(VNS) – 10set21 - Il Dipartimento dei Missionari d'oltremare dell'arcidiocesi di Seoul, per festeggiare l’invio di due sacerdoti missionari in Francia e in Giappone, ha organizzato una solenne Celebrazione eucaristica, il 6 settembre, presieduta da monsignor Job Yobi Koo, Vicario Episcopale per le missioni, presso la Coste Hall della Cattedrale di Myeongdong. Alla Messa hanno preso parte, nel rispetto delle misure di biosicurezza, oltre agli inviati, altri sette sacerdoti.

Nella sua omelia, monsignor Koo – si legge nel comunicato diffuso dall’arcidiocesi della capitale coreana - ha sottolineato il ruolo significativo che l'arcidiocesi ha svolto nelle missioni all'estero, ricordando come i Papi abbiano sempre chiesto alla Chiesa di Seoul di dedicarsi in maniera particolare al lavoro missionario in Asia orientale.

"Sono grato di poter inviare due sacerdoti come missionari - ha detto il vescovo Koo -, in questi tempi cruciali in cui abbiamo bisogno di diffondere il Vangelo ed evangelizzare il mondo". Il presule ha concluso la sua omelia, benedicendo i sacerdoti e sottolineando che per loro, inviati nella diocesi di Luçon in Francia e nell’arcidiocesi di Tokyo, "rispondere alla chiamata di Dio alle missioni sarà un'opportunità per crescere e fiorire come veri discepoli di Dio".

Nel comunicato, l'arcidiocesi di Seoul ha annunciato di avere in programma l’invio di un altro sacerdote missionario a Tokyo nel prossimo futuro, su richiesta dell'arcivescovo Tarcisio Isao Kikuchi, che andrebbe ad aggiungersi ad altri 8 sacerdoti diocesani già impegnati nella missione in Giappone.

Infine, ha ricordato come il Dipartimento Missionario d'Oltremare abbia inviato 250.000 mascherine protettive alle missioni  in Perù, a Panama e nelle Filippine, attraverso 4 diverse società missionarie in Corea, e abbia in programma di fornire a breve mascherine anche alla Bolivia e ad altre zone di missione, dove sono presenti i suoi sacerdoti diocesani.

Vatican News Service - AP

 

10 settembre 2021, 13:38