Cerca

Vatican News

VNS – CAMBOGIA Tempo del Creato: a Battambang, sacerdoti cattolici e monaci buddisti uniti insieme per piantare alberi

VNS – CAMBOGIA Tempo del Creato: a Battambang, sacerdoti cattolici e monaci buddisti uniti insieme per piantare alberi

(VNS) – 10set21 - A Battambang, a circa 300 km a nord-ovest della capitale Phnom Penh, sacerdoti cattolici e monaci buddisti cambogiani, riporta UCA News, si sono uniti per celebrare il Tempo del Creato, piantando alberi e rafforzando il dialogo, la fraternità e le relazioni interreligiose. Il Tempo del Creato è un evento annuale, che si svolge dal 1° settembre, Giornata mondiale di preghiera per la cura del creato, e termina il 4 ottobre, festa di San Francesco d'Assisi. È una stagione durante la quale i cattolici si uniscono, pregano e agiscono per prendersi cura della creazione di Dio e della loro casa comune.

"Tutti abbiamo la responsabilità di proteggere la casa comune in cui viviamo", ha affermato monsignor Enrique Figaredo, prefetto apostolico di Battambang, che ha invitato i fedeli a celebrare questo tempo, lasciandosi ispirare dall’enciclica Laudato si’ di Papa Francesco, la quale lancia un appello per uno “sviluppo sostenibile ed integrale” e invita a proteggere la nostra Terra.

Il presule ha raccontato come a Battambang vivano “la gioiosa esperienza di collaborare con i monaci buddisti - già da cinque anni - per il bene dell'ambiente, della società, fianco a fianco, uniti per un futuro migliore". Tutti infatti, a prescindere dal credo, dalla nazionalità, dall’etnia e dalla cultura siamo chiamati a lavorare insieme in unità e solidarietà, ha sottolineato monsignor Figaredo, aggiungendo come sia importante trasmettere un impegno simile alle giovani generazioni.

"È una questione di amore per la vita: se amiamo la nostra vita e quella del nostro prossimo, dobbiamo proteggere e prenderci cura dell'ambiente perché è un dono che abbiamo ricevuto da Dio, è l’opera delle sue mani", ha concluso.

Vatican News Service - AP

10 settembre 2021, 10:25