Cerca

Vatican News

VNS - AUSTRIA Il 30 luglio tornano a suonare le “Campane contro la fame”, campagna promossa dalla Chiesa

VNS - AUSTRIA Il 30 luglio tornano a suonare le “Campane contro la fame”, campagna promossa dalla Chiesa

(VNS), 22lug21 - Campane a morto per cinque minuti per attirare l’attenzione sul fatto che ogni giorno migliaia di uomini, donne e bambini continuano a morire di fame o per sue le conseguenze. È quanto accadrà in tutte le chiese austriache il 30 luglio, alle 15.00, l’ora della morte di Gesù, grazie all’iniziativa promossa per la quarta volta quest’anno dalla Caritas Austria, con il sostegno della Conferenza episcopale austriaca (Öbk).

820 milioni di persone nel mondo -  una su nove - soffrono la fame nel pianeta e nell’ultimo anno il fenomeno ha ripreso a crescere a causa delle restrizioni imposte dalla pandemia del Covid-19, si legge sul sito della campagna. Questo soprattutto in Africa,  dove la crisi del Coronavirus si è aggiunta ai tanti conflitti che affliggono il continente e agli effetti disastrosi dei cambiamenti climatici sui raccolti.

Un bambino su tre in Africa è cronicamente malnutrito, con conseguenze irreversibili sulla sua crescita fisica e intellettiva, ricorda la Caritas Austria. È quindi imperativo non abbandonare le persone che convivono quotidianamente con la fame e lottano ogni giorno per la sopravvivenza. “Glockenläuten gegen den Hunger”, questo il titolo della campagna, vuole essere dunque essere un segno di solidarietà, ma anche un richiamo ad agire e ad impegnarsi per chi è affamato

“Viviamo in un mondo in cui la fame è ancora in larga misura una realtà amara e dobbiamo aiutare dove possiamo aiutare”, ha detto Monsignor Franz Lackner, presidente della Conferenza episcopale austriaca. Secondo l’arcivescovo di Salisburgo, il suono della campana è uno stimolo alla riflessione: serve per chiamare alla preghiera e “a portarci fuori dalla nostra quotidianità spesso autoreferenziale, spostando la nostra attenzione  su quanto accade intorno a noi  e nel mondo”.

Vatican News Service - LZ

22 luglio 2021, 13:20