Cerca

Vatican News

VNS – VATICANO Webinar dell’Arcic: esaminato prossimo documento su Chiese e discernimento morale

VNS – VATICANO Webinar dell’Arcic: esaminato prossimo documento Chiese e discernimento morale

(VNS) – 17mag21 – “Chiese e discernimento morale: facilitare il dialogo per costruire Koinonia”: questo il prossimo documento di studio esaminato dalla Commissione internazionale anglicano-cattolica (Arcic), nel corso di due webinar svoltisi il 10 e il 12 maggio. A causa della pandemia da Covid-19, infatti – si legge sul sito del Pontificio Consiglio per la Promozione dell’Unità dei cristiani – per il secondo anno consecutivo, la Commissione non ha potuto riunirsi in sessione Plenaria. Per questo, sono stati organizzati i due incontri on line. Il documento all’esame è stato redatto dalla Commissione Fede e costituzione ed è stato presentato dalla professoressa Myriam Wijlens, copresidente del gruppo di studio e consulente dell'Arcic, e dal dottor David Kirchhoffer, principale responsabile del progetto. “I membri – si legge ancora sul sito - hanno valutato in che modo il lavoro, in particolare lo ‘Strumento’ per il discernimento morale sviluppato nel documento, possa essere integrato nel progetto dell'Arcic”.

Inoltre, la Commissione sta considerando il modo in cui “la Chiesa in comunione discerne il giusto insegnamento etico” e, in continuità con la sua precedente Dichiarazione congiunta, ‘Camminare insieme sulla strada’, sta adoperando l'ecumenismo ricettivo per esaminare la questione”. La Commissione ha quindi deciso di riunirsi per altri due webinar più avanti nel corso dell'anno, durante i quali “riprenderà precedenti studi presentati nella Plenaria di Gerusalemme 2019”.

Da ricordare che a maggio 2020, sempre on line, si è tenuto il precedente incontro dell’Arcic, durante il quale “sono state preparate dissertazioni sulla maniera in cui il discernimento è inteso all’interno di ciascuna tradizione, sullo stato dell’insegnamento etico e sulla misura in cui le differenze etiche si sono rivelate divisive per la Chiesa nella storia del cristianesimo”. Istituita nel 1969, con finalità ecumeniche, la Commissione internazionale cattolico anglicana-romana è promossa dal Consiglio consultivo anglicano e dal Pontificio Consiglio per la promozione dell'unità dei cristiani.

Vatican News Service – IP

17 maggio 2021, 09:04