Cerca

Vatican News
Piazza San Pietro Piazza San Pietro 

Le tasse pagate dall’Apsa nel 2020

L'Amministrazione del Patrimonio della Sede Apostolica ha pagato allo Stato italiano 5,95 milioni di euro per IMU e 2,88 milioni di euro per IRES. Poi sono da calcolare le imposte pagate dal Vaticano e dalle diocesi italiane

VATICAN NEWS

A proposito di ciò che viene ripetuto in questi giorni, può essere utile ricordare che nel 2020 l’Amministrazione del Patrimonio della Sede Apostolica ha pagato allo Stato italiano per i suoi immobili e le sue attività le seguenti imposte: 5,95 milioni di euro per IMU e 2,88 milioni di euro per IRES.

A queste vanno aggiunte le imposte pagate dal Governatorato dello Stato della Città del Vaticano, quelle della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli, del Vicariato di Roma e delle singole diocesi del territorio italiano.

23 giugno 2021, 12:30