Cerca

Vatican News

I Musei Vaticani riaprono il 3 maggio

Prenotazione obbligatoria, puntualità, mascherine e distanziamento. Chi non rispetta le norme di sicurezza potrà essere allontanato. Torneranno visitabili anche i Giardini Vaticani

Avanti tutta ma con prudenza. Come da decreto, il primo lunedì di maggio riaprono i Musei Vaticani dopo l'ultima chiusura - la terza dallo scorso anno - causa Covid. Chiaro e severo il codice di comportamento per i visitatori che, prima di tutto, dovranno prenotarsi via web cliccando sul sito ufficiale che riportiamo qui: Musei

I criteri di sicurezza da rispettare

Dopo la prenotazione obbligatoria, i tre successivi passi da rispettare saranno la puntualità negli orari di accesso, le mascherine e il distanziamento di oltre un metro. Le nuove norme e le procedure per le visite sono riportate sempre nel sito ufficiale.

L'avvertimento

La direzione dei Musei Vaticani, oltre a segnalare che ad essere visitabili torneranno anche i Giardini Vaticani - sempre attenendosi ai criteri di sicurezza stabiliti - avverte che "potrà essere disposto l'allontanamento dai Musei di coloro che non seguiranno le disposizioni", mettendo così a repentaglio la salute altrui.

08 aprile 2021, 17:58