Cerca

Vatican News
L'iniziativa: Un dono di saggezza A Natale, la parola ai nonni e agli anziani L'iniziativa: Un dono di saggezza A Natale, la parola ai nonni e agli anziani  

"Un dono di saggezza", per non lasciare soli gli anziani a Natale

Un'occasione da vivere sui social e destinata ai giovani che con i loro post potranno raccontare il legame costruito e vissuto con gli anziani vicini o lontani. Un modo per far brillare un tesoro di passione e saggezza che è custodito dai nostri nonni. L'iniziativa è del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita

Gabriella Ceraso - Città del Vaticano

Natale al tempo del Covid. Mentre la politica dibatte sulle misure da adottare per evitare che l'occasione dei ritrovi in famiglia diventi pericolosa e favorisca l'incrementarsi dei contagi, la Chiesa torna alla radice della festa. Tra le tante iniziative, quella del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita rivolta ai ragazzi e a quel legame prezioso, come ci ricorda il magistero di Papa Francesco, con gli anziani che vivono in famiglia o, in questo periodo, lontani e spesso soli per motivi di sicurezza sanitaria.

Postare sui social il "dono" dei nostri anziani

Si chiama "Un dono di saggezza. A Natale, la parola ai nonni e agli anziani" ed èl'invito del Dicastero ai ragazzi di tutto il mondo a dare la parola agli anziani per ricevere da loro un dono di saggezza, #aGiftOfWisdom. Si tratta, in tempo di pandemia, laddove il mondo social e virtuale stanno diventano la piazza principale di espressione e comunicazione, di "postare sui social un ricordo, un consiglio, un dono di saggezza di uno degli anziani con cui in questi mesi hanno instaurato un legame. Purtroppo, in molti casi, l’incontro non può che avvenire a distanza, nel rispetto delle norme sanitarie vigenti, con videochiamate, telefonate, messaggi. Ma sarà in ogni caso un tesoro da scoprire.

Per partecipare basta postare sui social le parole degli anziani, utilizzando l’hashtag #aGiftOfWisdom e i post più più significativi saranno diffusi sui social del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita @laityfamilylife.

Saggezza e passione, un vero tesoro

Ne risulta - è l'auspicio del Dicastero - un tassello in più in quel mosaico di rapporti da tessere con chi rischia di restare solo. L'iniziativa dà seguito sia al successo già ottenuto in tal senso con la campagna  “Ogni anziano è tuo nonno”, con la quale il Dicastero aveva "raccolto gli abbracci virtuali che tanti giovani hanno inviato ai loro nonni e ai nonni d’elezione", sia l'invito lanciato dal Papa in occasione della XXXII GMG quando ai giovani ha ribadito: "Avete bisogno della saggezza e della visione degli anziani. […] Vi diranno cose che appassioneranno la vostra mente e commuoveranno i vostri cuori”.

 

27 novembre 2020, 13:42