Cerca

Vatican News
Il Tribunale vaticano Il Tribunale vaticano 

Vaticano. Iniziato il processo sui presunti abusi al Preseminario S. Pio X

Due gli imputati: don Gabriele Martinelli, accusato di aver compiuto abusi su un compagno, e don Enrico Radice, accusato di aver intralciato le indagini

Si è tenuta questa mattina, presso il Tribunale dello Stato della Città del Vaticano, la prima udienza del processo in cui sono imputati don Gabriele Martinelli e l’ex rettore del Preseminario San Pio x, don Enrico Radice.

Don Martinelli (assistito nel procedimento dall’avvocato Rita Claudia Baffioni) è accusato di abusi sessuali che sarebbero stati commessi fra il 2007 e il 2012 nei confronti di un compagno del Preseminario, mentre don Radice (assistito dall’avvocato Agnese Camilli Carissimi) è accusato di aver intralciato le indagini su tali fatti. L’udienza, cominciata alle 9.35, dopo la lettura dei capi d’imputazione è stata rinviata a martedì 27 ottobre, alle ore 14. In quella data, ha affermato il presidente del Tribunale, Giuseppe Pignatone, sarà sciolta la riserva su alcune prove presentate dalla difesa e si terranno gli interrogatori agli imputati.

14 ottobre 2020, 13:41