Cerca

Vatican News
Papa Francesco e il Patriarca Bartolomeo I Papa Francesco e il Patriarca Bartolomeo I  (Vatican Media)

Antonianum, dottorato honoris causa a Bartolomeo I

L’apertura dell'anno accademico, mercoledì prossimo, sarà caratterizzata dalla consegna del titolo al Patriarca ecumenico, alla presenza del cardinale Parolin

Alessandro De Carolis – Città del Vaticano

Un riconoscimento da parte di una Università pontificia al “‘primo fra pari’ della Chiesa ortodossa”, che manifesta da sempre una profonda comunione con il Papa. Viene ricordato così nella sostanza l'evento che la mattina del 21 ottobre avrà per protagonista il Patriarca ecumenico Bartolomeo I, al quale l'Antonianum consegnerà il dottorato honoris causa in filosofia.

La cerimonia coincide con l’inizio solenne dell’anno accademico dell’ateneo francescano, che vedrà mercoledì prossimo il cardinale segretario di Stato, Pietro Parolin, tenere la Laudatio preceduta dagli interventi delle autorità accademiche, a partire dal rettore fr. Agustín Hernández Vidales. A consegnare il dottorato al Patriarca Bartolomeo I sarà il ministro generale dell’Ordine dei Frati Minori, e gran cancelliere dell’Antonianum, fr. Michael Anthony Perry.

L’università pontificia mette in risalto il solido legame ecumenico tra Francesco e Bartolomeo I, il quale – si ricorda – viene citato nell’enciclica Laudato si’ per via della preoccupazione per la tutela del creato, che intesse in modo sentito e centrale anche il magistero del Papa. E si ricorda come i “rappresentanti dei due polmoni della tradizione cristiana” sovente si riferiscano “l’uno all’altro con l’appellativo di “fratello’”. Tra i tanti momenti condivisi, l’Antonianum rievoca l’appello alla riconciliazione ecclesiale, firmato in occasione del viaggio del Papa in Terra Santa, e la lettera di indizione della Giornata Mondiale per il Creato che nel 2015 Francesco affermò di aver istituito “proprio a partire da un suggerimento del metropolita di Pergamo, Ioannis Zizioulas, lasciando così intuire – conclude la nota – l’identità del vero ispiratore dell’iniziativa, ovvero il Patriarca Ecumenico Bartolomeo”.

17 ottobre 2020, 13:40