Cerca

L'arte che consola
Vatican News

Musei Vaticani. La Bellezza ci unisce #67

La Bellezza crea comunione, coinvolge nel medesimo sguardo popoli distanti, congiunge passato, presente e futuro. Papa Francesco lo ha ricordato in più di un’occasione: "i Musei Vaticani siano una casa viva dove percepire concretamente che lo sguardo della Chiesa non conosce preclusioni". L’universalità della Buona Notizia è stata sempre tradotta nel linguaggio dell’arte. Da queste premesse nasce un’iniziativa realizzata insieme dai Musei Vaticani e Vatican News: i capolavori delle collezioni vaticane a commento dalle parole dei Papi

La Guarigione dello storpio, Serie con le storie degli Atti degli Apostoli (detto della Scuola Vecchia), Arazzo, Manifattura Fiamminga. Bruxelles, bottega di Pieter van Aelst (m. Breuxelles 1532); cartone: Raffello Sanzio (Urbino 1483 - Roma 1520) e bottega. Pinacoteca Vaticana - © Musei Vaticani

© Musei Vaticani
© Musei Vaticani

“Io devo dire una parola anche ai nostri cari ammalati.
Lo sapete, Gesù ha detto:
mi nascondo dietro a loro;
quello che viene fatto a loro vien fatto a me.
Quindi nelle loro persone
noi veneriamo il Signore stesso
e auguriamo che il Signore
sia loro vicino, li aiuti, e li sostenga.”

(Giovanni Paolo I – Udienza Generale - 13 settembre 1978)

 

#labellezzaciunisce
instagram: @vaticanmuseums @vaticannews 
facebook: @vaticannews
a cura di Paolo Ondarza

13 settembre 2020, 08:00