Cerca

L'arte che consola
Vatican News

Musei Vaticani. La Bellezza ci unisce #34

La Bellezza crea comunione, coinvolge nel medesimo sguardo popoli distanti, congiunge passato, presente e futuro. Papa Francesco lo ha ricordato in più di un’occasione: "i Musei Vaticani siano una casa viva dove percepire concretamente che lo sguardo della Chiesa non conosce preclusioni". L’universalità della Buona Notizia è stata sempre tradotta nel linguaggio dell’arte. Da queste premesse, in un momento storico drammatico, caratterizzato da incertezza e isolamento, nasce questa iniziativa realizzata insieme dai Musei Vaticani e Vatican News: i capolavori delle collezioni vaticane a commento dalle parole dei Papi

Ambito di Sebastiano Conca (1680-1764), già attribuito a Polidoro da Lanciano o Polidoro Veneziano, Madonna, olio su tela con cornice intagliata e dorata con stemma dei Colonna, già Collezione Antonio Castellano, Musei Vaticani, Pinacteca, ©Musei Vaticani

© Musei Vaticani
© Musei Vaticani

“Nessuno è più efficace della Vergine
per unire gli uomini a Gesù.
Se, infatti, secondo la dottrina del Divino Maestro:
«La vita eterna consiste nel conoscere Te
che sei l'unico, il vero Dio
e Colui che hai inviato, Gesù Cristo»,
come noi giungiamo attraverso Maria
a conoscere Gesù Cristo,
cosi pure attraverso Lei
ci è più facile ottenere quella vita
di cui Egli è il principio e la fonte.”


(Pio X – Enciclica Ad  Diem Illum Laetissimum – 1904 )

#labellezzaciunisce
instagram: @vaticanmuseums @vaticannews 
facebook: @vaticannews

a cura di Paolo Ondarza

02 maggio 2020, 08:00