Cerca

Vatican News

In Vaticano esposizione di 130 Presepi da tutto il mondo

La Mostra raccoglie nella Sala Pio X in via dell'Ospedale l a Roma, più di 130 presepi provenienti da circa 30 Paesi del mondo. La Mostra sarà inaugurata domani pomeriggio, 8 dicembre, da mons. Rino Fisichella, presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione e dall'ambasciatore di Ungheria presso la Santa Sede

Dopo la visita di Papa Francesco a Greccio domenica 1 dicembre, dove ha firmato la Sua Lettera Apostolica Admirabile Signum sul valore e significato del presepe, si dà vita a una seconda iniziativa: 100 Presepi in Vaticano. La Mostra raccoglie nella Sala Pio X più di 130 presepi che provengono da circa 30 Paesi del mondo. Sono presepi di grande valore, ognuno dei quali è a suo modo un'opera d'arte, che racchiude una storia particolare. Dai classici e pregiati presepi della scuola napoletana del '700, ai presepi in corallo, fino ai presepi più semplici realizzati dai bambini delle scuole elementari o al presepio realizzato dalla Comunità Csm di Nicosia per persone disabili.

All’inaugurazione monsignor Fisichella e l’ambasciatore ungherese presso la Santa Sede

La Mostra sarà inaugurata domenica 8 dicembre alle ore 16:00, con l'animazione realizzata dall'Ambasciata di Ungheria presso la Santa Sede. Saranno presenti mons. Rino Fisichella, presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione che organizza l'evento, insieme ad alcuni membri del Dicastero; Eduard Habsburg-Lothringen, Ambasciatore d'Ungheria presso la Santa Sede, con il personale dell'Ambasciata; monsignor Ferenc Cserháti, vescovo ausiliare di Esztergom-Budapest, con i membri della Segreteria Generale del Congresso Eucaristico Internazionale di Budapest, città che ospiterà il Congresso nel 2020. Saranno presenti, inoltre, rappresentanze diplomatiche di diversi Paesi (Burkina Faso, Croazia, Panama, Polonia, Slovenia, Spagna e Taiwan). L'animazione sarà realizzata dal Coro da Camera della Scuola Coristica "Kodály" di Budapest, diretto da Borbála Márta Sapszon, che eseguirà una recita riproducendo il presepe vivente della tradizione ungherese insieme ad alcuni canti tradizionali di Natale.

La Mostra resterà aperta fino al 12 gennaio 2020

La mostra 100 presepi in Vaticano continua la bella iniziativa ben conosciuta a Roma dei 100 Presepi, a piazza del Popolo. La Mostra si svolge in via dell'Ospedale l, una traversa di via della Conciliazione. Può essere visitata ogni giorno dal 7 dicembre 2019 al 12 gennaio 2020. La Mostra sarà aperta ogni giorno dalle ore 10:00 alle ore 20:00, salvo nei giorni 24 e 31 dicembre, in cui l'orario di chiusura sarà alle ore 17:00. L'ultimo ingresso alla Mostra sarà possibile sempre entro un'ora prima della chiusura. La visita è completamente gratuita. Per i gruppi e le scolaresche è consigliata la segnalazione all'indirizzo e-mail 100presepi@pcpne.va. Ogni informazione è disponibile sul sito internet www.100presepi.it.

07 dicembre 2019, 11:24