Cerca

Vatican News
Amazzonia Amazzonia 

Sinodo, le Onde Corte portano il Papa in Amazzonia

Il Programma brasiliano di Radio Vaticana-Vatican News riprende a trasmettere in Onde Corte verso la regione amazzonica

Da oltre 61 anni il Brasile ascolta la voce del Papa attraverso la Radio Vaticana. Il primo agosto prossimo, il Programma brasiliano dell'emittente pontificia, dopo un periodo di assenza, torna a trasmettere in Onde Corte per l’Amazzonia.

Con l'avvicinarsi del Sinodo pan-amazzonico (6-27 ottobre 2019), Radio Vaticana-Vatican News mostra così la sua attenzione verso un importante regione del Brasile che fa della radio il suo principale strumento di comunicazione. La voce del Papa potrà essere di nuovo ascoltata via radio dagli oltre 25 milioni di persone che abitano questo polmone del nostro pianeta. La decisione di trasmettere in Onde Corte viene incontro alla realtà geografica dell'Amazzonia, nella consapevolezza che tutti hanno il diritto di ricevere il messaggio di Cristo.

Creato nel marzo del 1958, 27 anni dopo la fondazione della Radio Vaticana, il 12 febbraio 1931, il Programma brasiliano fa parte delle circa 40 realtà linguistiche che portano al mondo intero gli insegnamenti della Chiesa, il Magistero Petrino e le notizie dell’attualità internazionale lette alla luce del Vangelo. Nella sua storia, il Programma brasiliano ha seguito sette pontificati, da Pio XII a Papa Francesco. Attualmente, i brasiliani di Radio Vaticana-Vatican News offrono una vasta gamma di programmi quotidiani in stile multimediale attraverso le varie piattaforme: radio, web e social.

In occasione del 50.mo anniversario, nel marzo 2008, Benedetto XVI esprimeva il suo grazie al Programma brasiliano per il servizio inestimabile dell’annuncio del Vangelo e per la promozione della comunione tra la Chiesa e il popolo del Brasile.

15 luglio 2019, 12:45