Cerca

Vatican News
 (Vatican Media)

Firmato accordo tra Santa Sede e Burkina Faso

Nella sala dei Trattati in Vaticano, siglata l’intesa sullo statuto giuridico della Chiesa Cattolica in Burkina Faso

Lo statuto giuridico della Chiesa Cattolica in Burkina Faso è al centro dell’Accordo firmato oggi tra la Santa Sede e lo Stato del Burkina Faso, presso la sala dei Trattati del Palazzo Apostolico Vaticano. Per la Santa Sede, riferisce la Sala Stampa Vaticana, ha firmato mons. Paul Richard Gallagher, segretario per i rapporti con gli Stati; e per il Burkina Faso, Alpha Barry, ministro degli Affari esteri e della cooperazione.

L’intesa, redatta in lingua francese e composta da un preambolo, 19 articoli e un protocollo addizionale, garantisce alla Chiesa la possibilità di svolgere la propria missione in Burkina Faso. In particolare, viene riconosciuta la personalità giuridica pubblica della Chiesa e delle sue istituzioni. Le due Parti, pur salvaguardando l’indipendenza e l’autonomia che sono loro proprie, si impegnano a collaborare per il benessere morale, spirituale e materiale della persona umana e per la promozione del bene comune. L’Accordo entrerà in vigore con lo scambio degli strumenti di ratifica.

12 luglio 2019, 13:05