Cerca

Vatican News

Card. Tagle: onorare la chiamata e dare risposta decisa sugli abusi

Al termine dell'incontro su "La protezione dei minori" interviene ancora il card. Tagle: le vittime ci chiedono di essere veri e di onorare la nostra chiamata con risposte decise

“Per me la cosa più importante è questa: questo problema è causa di grande sofferenza e vergogna per la Chiesa e anche per la società. Ma credo che ci sia anche la chiamata: per la Chiesa, ad essere fedele alla chiamata di Gesù, e per noi, ad essere discepoli". Così il card. Luis Antonio Tagle, arcivescovo di Manila dopo il forte discorso di Papa Francesco che giunge a conclusione dell'incontro internazionale su "La Protezione dei Minori" svoltosi in Vaticano.

"Daremo una risposta decisa contro la piaga degli abusi e stabiliremo degli organismi o regole, leggi. Tutte sono importanti." ha aggiunto il porporato. "Ma la strada è che noi siamo chiamati a essere la Chiesa di Gesù Cristo. Per me è questa la cosa importante. E il dolore, le grida di dolore delle vittime e dei poveri, loro sono la voce che ci sta dicendo: “Siate sinceri, veri, nei riguardi della vostra chiamata”.

24 febbraio 2019, 13:23