Versione Beta

Cerca

Vatican News

Monete per ricordare Padre Pio e Paolo VI, oggi l’emissione

L’Ufficio Filatelico e Numismatico del Vaticano emetterà oggi una serie di monete commemorative per ricordare alcuni anniversari come ad esempio il cinquantesimo dalla morte di san Pio da Pietrelcina

Benedetta Capelli – Città del Vaticano

Sono diverse le monete che oggi saranno emesse dall’ Ufficio Filatelico e Numismatico del Vaticano. Si tratta di una serie per ricordare alcuni anniversari importanti come i 50 anni dalla morte di Padre Pio avvenuta il 23 settembre 1968 a San Giovanni Rotondo. La moneta, di due euro, è stata disegnata dallo scultore Patrizio Daniele e incisa da Valerio De Seta. Verrà distribuita in 76mila astucci.

Monete per Paolo VI e Giovanni Paolo I

Quasi 4.500 esemplari per le monete che ricordano la prossima canonizzazione di Papa Paolo VI, il 14 ottobre, e il 40.mo anniversario della morte di Papa Giovanni Paolo I. L’Ufficio Filatelico celebra l’anniversario con l’emissione di due monete, entrambe in argento. Quella riguardante Papa Montini è del valore da 5 euro e l’altra su Papa Luciani è del valore di 10 euro, sono realizzate rispettivamente dagli artisti Patrizio Daniele e Mariangela Crisciotti.

Emissioni dedicate agli Atti degli Apostoli

L’Ufficio Filatelico e Numismatico inizia un nuovo ciclo di emissioni delle monete in oro da 20 e 50 euro dedicato agli Atti degli Apostoli, il quinto libro del Nuovo Testamento che racconta ciò che accadde dopo la Resurrezione di Cristo. Il 20 euro in oro, realizzato dall’artista Orietta Rossi, raffigura l’Ascensione di Gesù; il 50 euro in oro, opera di Daniela Longo, raffigura la Pentecoste, la solennità religiosa che ricorda e celebra la discesa dello Spirito Santo, sotto forma di lingue di fuoco, sugli Apostoli e la Vergine riuniti nel Cenacolo.

 

AGGIORNAMENTO: 4 ottobre ore 8.00

03 ottobre 2018, 11:02