Versione Beta

Cerca

Vatican News
Presentazione del volume "Segretari di Stato. Diplomatici con il Vangelo" Presentazione del volume "Segretari di Stato. Diplomatici con il Vangelo" 

Pino Esposito: la diplomazia vaticana è la diplomazia del cuore

Presentato il libro “Segretari di Stato. Diplomatici con il Vangelo”, scritto dal sacerdote Pino Esposito, teologo e studioso della diplomazia vaticana

Barbara Castelli – Città del Vaticano

La diplomazia vaticana è speciale perché è la “diplomazia del cuore” e ha come stella polare il Vangelo. Lo sottolinea il sacerdote Pino Esposito, autore del volume “Segretari di Stato. Diplomatici con il Vangelo”, Pieraldo Editore. Il libro, oltre 700 pagine articolate in 56 capitoli, presenta i vari segretari di Stato vaticani succedutisi nel tempo: dal primo, Scipione Caffarelli Borghese, in carica dal 1605 al 1721, all’attuale Pietro Parolin.

La diplomazia al servizio del Vangelo

Nello Stato più piccolo del mondo, precisa Pino Esposito al microfono di Fabio Colagrande, “la diplomazia non è basata su scelte politiche, ma sul Vangelo”, da cui trae tutta la sua “freschezza”. Il segretario di Stato, insiste il teologo, “affianca il Papa per aiutarlo a trasmettere il messaggio eterno di pace e di giustizia di Dio”, in modo che questa luce di amore “arrivi a tutte le nazioni del mondo”.

Ascolta e scarica l'intervista con Pino Esposito

Photogallery

Le foto della presentazione stampa
07 maggio 2018, 19:41