Versione Beta

Cerca

Vatican News
cardinale Fernando Filoni cardinale Fernando Filoni 

Il cardinale Filoni: università laboratori dell’uscita missionaria della Chiesa

In occasione della Festa patronale della Pontificia Università Urbaniana, il discorso del cardinale Fernando Filoni, prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli e Gran cancelliere dell’Università

Luisa Urbani – Città del Vaticano

Il Papa ha chiesto di “far confluire il sistema degli studi ecclesiastici nel processo della trasformazione missionaria di una Chiesa in uscita”. Quindi "le università ecclesiastiche vengono sollecitate ad organizzarsi come provvidenziali laboratori dell’uscita missionaria della Chiesa”. Così il cardinale Fernando Filoni, prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli, durante il suo intervento in occasione della Festa patronale della Pontificia Università Urbaniana.

La trasmissione del Vangelo

Il cardinale, come riporta l’Agenzia Fides, si è soffermato sul volto attuale della Chiesa e del mondo sottolineando come “nella Chiesa va crescendo la rinuncia al proseguimento dell’opera di trasmissione del Vangelo ai popoli le cui culture e tradizioni, a loro volta, appaiono fiaccate dal peso dei cambiamenti prodotti dalle nuove tecnologie e dai nuovi processi economico-finanziari”. Gli effetti contraddittori che caratterizzano il mondo di oggi richiedono un compito di discernimento e la messa a fuoco di possibili soluzioni. “Rientra in questo compito – ha dichiarato il prefetto - anche il nostro tentare di capire come e perché evangelizzazione e studi superiori debbano confermarsi nella loro reciproca fecondità”.

Il futuro dei giovani

In conclusione, il Gran cancelliere ha dedicato una riflessione ai giovani, “da sempre portatori dell’esigenza di futuro”, sottolineando come “non è infrequente che si guardi il mondo giovanile senza simpatia o addirittura con paura. Il problema – ha spiegato Filoni - è che la questione giovanile, non può essere ridotta a questione economica o politica perché è una questione antropologica”. Il cardinale ha poi evidenziato come il tema sia a cuore anche al Pontefice. In molte circostanze, infatti, Papa Francesco ha sottolineato la necessità di un maggiore protagonismo dei giovani.
 

10 aprile 2018, 17:01