Cerca

Vatican News

Udienza generale del 25 novembre 2020

Adriana Masotti - Città del Vaticano

All'udienza generale nella Biblioteca del Palazzo Apostolico, Papa Francesco ritorna sul tema della preghiera, questa volta nella prima comunità cristiana descritta dall'evangelista Luca negli Atti degli Apostoli. E indica le quattro coordinate che fanno la Chiesa: ascolto della Parola, comunione fraterna, Eucaristia, preghiera. Senza queste coordinate la Chiesa, afferma, diventerebbe una società umana, un partito. Perchè a fare la Chiesa è lo Spirito Santo. E' lui che dà il coraggio al cristiano per andare dovunque ad annunciare Cristo, è lui che, nella vita della Chiesa, ricorda Gesù rendendolo sempre vivo e presente. Il Papa conclude invitando a non "aver paura di dedicare tempo alla preghiera" perchè lo Spirito possa infondere forza alla testimonianza e alla missione.

25 novembre 2020