Cerca

Vatican News

Progresso tecnologico? Sì grazie, ma con filosofia.

Serve capacità critica per poter gestire la sfida tecnologica e digitale che stiamo vivendo; serve capacità di pensiero per riflettere sulle soluzioni alle sfide che la Natura ci pone di fronte; serve qualcuno che sia in grado di creare legami trasversalui tra le materie scientifiche, metterle in relazione e dare loro un senso. Insomma, serve filosofia e ancor più servono filosofi. Ne parla un libro intitolato "Filosofia per i prossimi umani",pubblicato da Giunti,  che attraverso una serie di interviste a filosofi, sociologi, giornalisti e letterati, tenta di raccontare come potremmo essere tra vent'anni e che ruolo avranno gli esseri umani in un mondo di macchine e robot, sempre più in balia di tensioni e emergenze da gestire. Un libro a tratti profetico se si pensa che è stato scritto ben prima dell'emergenza sanitaria attuale, ma che sa rendersi utile proprio oggi, nel momento del bisogno. In questa puntata di In rpima linea, abbiamo intervistato gli autori.

Ospiti del programma:

Maria Frega, sociologa e divulgatrice  scientifica

Francesco De Filippo - giornalista e scrittore

Conduce: Stefano Leszczynski

06 aprile 2020