Cerca

Vatican News

#iorestoinradio: l'idea di Radio Civita InBlu per vivere meno soli la pandemia

"Abbiamo cercato di essere vicini alla nostra gente. Dal punto di vista pratico, venendo incontro alle necessità alimentari o a quelle del pagamento delle utenze. Ma anche dal punto di vista spirituale: con le dirette dei momenti di preghiera e assicurando lo streaming di tutte le celebrazioni, come faremo per tutta la Settimana Santa, da domenica a domenica".  Don Maurizio Di Rienzo, direttore di Radio Civita InBlu, radio comunitaria di Gaeta, ci presenta #iorestoinradio la trasmissione creata per questo tempo di pandemia. "Il Papa oggi ha pregato per quelli che hanno paura del virus e non riescono a reagire", continua don Maurizio. "Invece noi non dobbiamo farci tentare dal Maligno, bisogna combattere il timore. Io, per esempio, ieri ho fatto un giro in macchina con degli altoparlanti e sono andato per le strade del quartiere per salutare, da lontano, tutti i miei parrocchiani. Un'occasione anche per ritrovare il sorriso".

Con Juri Nervo, creatore dell'Eremo del silenzio a Torino, riflettiamo sull'eremitaggio urbano al tempo del #coronavirus. "Il nostro eremo nasce dentro un ex-carcere. Oggi per molti la casa sta diventando un carcere o una clausura. Ma è una situazione che può diventare un'occasione, una possibilità. Sono giorni che ci insegnano a fare i conti con la nostra vita e il nostro percorso di fede". 

Con noi:

Don Maurizio Di Rienzo, parroco della di San Biagio Vescovo e Martire a Marina di Minturno (LT), direttore Ufficio per le comunicazioni sociali dell’ Arcidiocesi di Gaeta e Radio Civita InBlu

Juri Nervo, creatore de L'Eremo del silenzio a Torino, piccolo fratello secolare, lavora con il disagio in vari ambiti e sviluppa campagne su tematiche sociali

 

Conduce:

Fabio Colagrande

 

30 marzo 2020