Cerca

Vatican News

Col Covid meno visite mediche e analisi cliniche, come cambiare il SSN dopo il Covid

La pandemia di Covid 19 che cosa ha insegnato al sistema sanitario italiano? E che cosa si può fare con i fondi del Pnrr?

Il papa dal Gemelli ha parlato dell’importanza del servizio. Noi oggi torniamo a vedere quanto ha impattato il Covid. Un vero tsunami per ospedali, medici di famiglia, e strutture mediche. Ma il coronavirus ha avuto anche effetti indiretti. Le prestazioni ambulatoriali e specialistiche sono diminuite del 20,3% nel 2020 rispetto all'anno precedente. Si tratta di una caduta molto piu' ampia di quella gia' osservata nel 2019, quando la diminuzione e' stata dell'1%.

Il Recovery Plan – ovvero Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza  (PNRR) – , approvato nello scorso aprile, prevede diversi interventi in campo sanitario. Uno di questi interventi prevede la realizzazione entro il 2026 di 1.288 Case della Comunità, su cui saranno messi due miliardi. Si tratta di strutture sanitarie, promotrici di un modello di intervento multidisciplinare, strutture diverse da quelle che sono le attuali Case delle Salute. Su questo le Acli, assieme ad altre associazioni, hanno lanciato un manifesto.

 

Con noi:

Antonio Russo, vicepresidente e responsabile welfare delle Acli.

Renato Balduzzi, professore di diritto costituzionale alla Cattolica di Milano e ministro della Salute durante il governo Monti

Margherita Miotto, Vicepresidente dell’Associazione Salute Diritto fondamentale.

Il fondatore di Prima la comunità, Don Virginio Colmegna

- Trasmissione di Alessandro Guarasci

14 luglio 2021