Cerca

Vatican News

8 marzo, c’è ancora molto da fare per far sì che le donne siano più protagoniste nella società

Quanto contano le donne nella nostra società? Perché sono ancora tante le differenziali salariali con gli uomini? E poi il dramma dei femminicidi: almeno dieci i casi in questa prima fase del 2021.   E poi c’è il tema della tratta delle donne, difficile fare dati. Ma si calcola che siano circa 40 milioni nel mondo le persone vittime di questo reato. Le vittime di tratta risultano essere in larghissima parte donne; quasi la metà delle vittime identificate (il 49%) sono donne adulte, mentre le minori corrispondono al 23% (contro il 21% nel 2014 e il 10% nel 2004): insieme rappresentano il 72% delle vittime di tratta a livello globale.

 

Con noi:

 Maria Lia Zervino,  Unione Mondiale delle Organizzazioni Femminili Cattoliche

Linda laura Sabbadini, dirigente dell’Istat

Stefania Brancaccio, imprenditrice e vice presidente Ucid

Giovanni Paolo Ramonda, responsabile della Comunità Giovanni XXIII

02 marzo 2021