Cerca

Vatican News

L'App 'Immuni' per il tracciamento dei positivi al Covid-19 scaricata solo dall'8% degli italiani - 13.08.2020

Vale più la privacy o la salute?  Oggi che l'emergenza più critica sembra rientrata si tratta di non abbassare la guardia. Per questo è stata messa in rete un'App di tracciamento chiamata  'Immuni', per segnalare il contatto ravvicinato con una persona positiva al virus.  Nonostante le rassicurazioni sulla tutela dei dati sensibili, la popolazione italiana si è dimostrata però refrattaria a scaricare l'App, avvertita come una possibile violazione della propria sfera personale. La stanno utilizzando poco meno di 5 milioni di italiani. In Germania, un App simile, è stata scaricata da 16 milioni di persone, in Irlanda dal 37% della popolazione. 

Con noi: 

Alfonso Cauteruccio, presidente Associazione culturale GreenAccord; 

Emilio Misuriello, amministratore delegato ESRI Italia, azienda Usa che opera da oltre 50 anni nei sistemi di geolocalizzazione; 

Conduce: Luca Collodi 

13 agosto 2020