Cerca

Vatican News

Il virus della fame: il Covid aggrava la crisi alimentare - 13.07.2020

La crisi alimentare a livello mondiale potrebbe aggravarsi in maniera ancor più drammatica per le conseguenze economiche della pandemia. Il rapporto della FAO sullo stato della sicurezza alimentare di quest'anno denuncia il rischio che altri 130 milioni di persone possano essere colpite da fame estrema. Francesco Petrelli, policy advisor di Oxfam, sottolinea il paradosso di un sistema finanziario internazionale che proprio nel periodio della pandemia ha permesso alle 8 più grandi aziende del settore alimentare di distribuire dividenti per 18 miliardi di dollari. 10 volte di più di quanto le Nazioni Unite avrebbero bisogno per contrastare la fame a livello mondiale.

Ospiti del programma:

Francesco Petrelli, policy advisor di Oxfam

Suor Alessandra Smerilli, docente di economia politica presso la Pontificia Università Auxilium e membro del Consiglio di Stato Vaticano

Conduce: Stefano Leszczynski

13 luglio 2020