Cerca

Vatican News

I Cellanti 22.11.2020

“Forse perché eravamo gli ultimi”: è il titolo del cortometraggio realizzato dai detenuti psichiatrici del carcere di Barcellona Pozzo di Gotto, Messina. La pellicola è in concorso a “Menti in corto”. L’intervista con la direttrice del carcere, Nunziella Di Fazio.

Undicimila idee per Natale della Callipo quest’anno saranno confezionate dai detenuti del carcere di Vibo Valentia, alcuni dei quali proseguiranno l’attività anche “fuori”. L’intervista con la direttrice dell’istituto penitenziario, Angela Marcello.

La “Boutique del Buon Samaritano” è il negozio per i detenuti meno abbienti che durante il primo lockdown ha messo in piedi nella casa circondariale di Forlì il cappellano. La testimonianza di don Enzo Zannoni.

Nella casa circondariale femminile di Pozzuoli, Napoli, le detenute imparano a fare pizze, dolci di pasticceria e opere di cartonnage grazie all’associazione Generazione Libera di Caserta. L’intervista con il presidente, Rosario Laudato.

Per il terzo anno consecutivo Radio Incredibile dà voce ai detenuti del carcere di Montacuto, Ancona, che per il progetto “Fiabe in libertà” raccontano favole ai bambini. L’intervista con la responsabile del laboratorio in carcere, Allegra Mocchegiani.

22 novembre 2020