Cerca

Vatican News

Concerto festivo 05.07.2020

Un capolavoro del giovane Rachmaninov

 

Unico grande ascolto musicale nell’ambito dell’odierna puntata di Concerto Festivo, interamente dedicata alla Seconda Sinfonia di Sergej Rachmaninov.

Nata in un contesto tormentato, la prima esecuzione della Seconda fu accolta molto benevolmente dalla stampa. La Muzykalny truzhenik scrisse: «Alcuni giorni fa entrambe le capitali sono state testimoni di un evento raro: a un concerto sinfonico organizzato dalla Società Musicale Russa la comparsa sul palcoscenico di Sergej Vasil'evic Rachmaninov è stata accolta con sorprendente unanimità. L'applauso, i suoni dell'orchestra, le migliaia di mani protese, tutto questo si è fuso in un unico pensiero: che in Sergej Rachmaninov abbiamo non solo un artista eminente, ma un uomo che è caro ai nostri cuori». Sarà l’occasione per ascoltare questa splendida partitura in una intensa interpretazione dell’Orchestra del Concertgebouw di Amsterdam diretta da Vladimir Ashkenazy

05 luglio 2020