Cerca

Vatican News

Concerto festivo 28.06.2020

L’universo quartettistico di Béla Bartók

 

Il 26 settembre del 1945 moriva a New York il compositore, pianista ed etnomusicologo ungherese Béla Bartók.

Sono trascorsi quasi 75 anni dalla scomparsa di quello che viene non a torto considerato uno dei più grandi compositori del XX secolo e la redazione dei programmi Musicali della Radio Vaticana intende rendere omaggio alla sua arte proponendo un viaggio all’interno dell’universo quartettistico del compositore magiaro. Sarà l’occasione per entrare nel fitto e complesso ordito musicale di questi lavori attraverso l’analisi storico-critica condotta da Luigi Cioffi.

Nel corso della trasmissione odierna sarà possibile ascoltare il Quartetto n. 1 e n. 3

28 giugno 2020