Cerca

Vatican News

Post Angelus 18 luglio 2021: appello di pace per Cuba

Salvatore Cernuzio - Città del Vaticano

Il Papa, al termine dell'Angelus del 18 luglio in piazza San Pietro, invoca "pace, dialogo e solidarietà" per l'isola di Cuba, infiammata da domenica scorsa da forti manifestazioni di gente che domanda cibo, cure mediche, la diminuzione dei prezzi e le interruzioni delle ore di blackout. Le manifestazioni hanno registrato eccessi e atti di violenza nelle principali città, inclusa la capitale L'Avana, da dove giungono notizie di arresti e repressioni. Sul popolo cubano, Francesco invoca la materna protezione della Vergine Maria de la Caridad del Cobre, patrona del Paese.

18 luglio 2021