Cerca

Vatican News

Udienza del Papa all'Istituto Cassa Depositi e Prestiti

Benedetta Capelli - Città del Vaticano 

"La gestione degli affari richiede sempre da parte di tutti una condotta leale e limpida, che non ceda alla corruzione. Nell’esercizio delle proprie responsabilità è necessario saper distinguere il bene dal male". E' uno dei passaggi del discorso del Papa al personale e ai dirigenti dell’Istituzione Cassa Depositi e Prestiti. Francesco ha ricordato che il pensiero cristiano non è contrario al profitto ma solo a quello che "dimentica l’uomo, lo rende schiavo, lo riduce a cosa tra le cose”.

05 ottobre 2020