Cerca

Vatican News

Udienza alla delegazione di pescatori di San Benedetto del Tronto

Alessandro Di Bussolo – Città del Vaticano

Papa Francesco ha incontrato in Vaticano una delegazione di pescatori di San Benedetto del Tronto, e li ha invitati a “non perdere la speranza” di fronte alle incertezze del loro lavoro, lodando l’iniziativa di bonifica dei fondali marini “A Pesca di Plastica”.  Il lavoro dei pescatori, “spesso rischioso e duro” va valorizzato, ha sottolineato, sostenendo i loro diritti e le loro “legittime aspirazioni”, perché non perdano “la speranza di fronte agli inconvenienti e alle incertezze” e non si sentano tentati “dal desiderio di un lavoro sicuro sulla terra ferma”.

Il Papa ha espresso poi il suo apprezzamento per l’iniziativa volontaria di bonifica dei fondali marini “A Pesca di Plastica”, avviata dai pescatori sanbenedettesi insieme ad altre associazioni e con la collaborazione delle autorità, che “può diventare e sta già diventando un modello ripetibile in altre zone d’Italia e all’estero”.

E’ un esempio di come la società civile locale può e deve contribuire ad affrontare questioni di portata globale, senza nulla togliere, anzi, stimolando la responsabilità delle istituzioni. E vedo che la cosa va avanti perché io dicevo al vostro vescovo che l’altra volta che è venuto il gruppo, mi parlavano di 6 tonnellate, adesso 24: è andato avanti!

18 gennaio 2020