Cerca

Vatican News
Il Papa nell'incontro d'apertura dei lavori dell'assemblea Cei del maggio 2021 Il Papa nell'incontro d'apertura dei lavori dell'assemblea Cei del maggio 2021 

Papa Francesco apre la 75.ma Assemblea della Cei

Il Pontefice giunto all'Hotel Ergife di Roma poco prima delle 16, si è fermato per un colloquio a porte chiuse con i vescovi italiani

Vatican News

È arrivato poco prima delle 16, il Papa, all'Ergife Palace Hotel di Roma dove da oggi, 22 novembre, fino a giovedì 25, sono riuniti i vescovi italiani per la 75.ma Assemblea Generale Straordinaria. Il Pontefice si è fermato per un "incontro privato" con i presuli. Nel dare inizio alla conversazione con i vescovi - informa la Sala Stampa della Santa Sede - Francesco ha fatto avere loro un biglietto con l’immagine del Buon Pastore e il testo delle “Beatitudini del Vescovo”. Poco prima delle 18, al termine dell'incontro, il Papa ha lasciato l'Ergife per fare rientro in Vaticano.

"Un incontro di famiglia"

Nel saluto d'accoglienza al Papa, il cardinale e presidente Cei Gualtiero Bassetti lo ha ringraziato per il dono della sua presenza e gli ha assicurato - citando le parole di Paolo VI - che il lavoro di questi giorni sarà un ritrovare la parola di Cristo nel raccoglimento e un'occasione per ravvivare la fede, ma anche un momento per riflettere sul percorso sinodale avviato con l'Assemblea Generale di maggio in tutte le comunità e in piena sintonia con quello del Sinodo dei vescovi. A commentare l'incontro con il Papa è stato invece, in un'intervista ai media della Conferenza episcopale, il segretario generale monsignor Stefano Russo che ha parlato di un momento "molto bello e di famiglia". "Il biglietto che ci ha consegnato – ha affermato – è un’esortazione affinché il vescovo sia sempre testimone della misericordia. Il tema principale di questa Assemblea è il cammino sinodale delle chiese italiane. Viviamo il tempo dell’ascolto e come sempre il Papa, prima di tutti, ce lo testimonia. Oggi è venuto tra noi vescovi e si è messo in ascolto”.

L'incontro del Papa con la Cei nelle parole di monsignor Russo

Da domani i partecipanti all'assemblea, dedicata al cammino sinodale delle Chiese in Italia, inizieranno i lavori che hanno tra i temi anche la Riforma del libro VI del Codice di Diritto Canonico e l’adeguamento degli Orientamenti e norme per i seminari della Cei alla luce della “Ratio fundamentalis institutionis sacerdotalis”, “Il dono della vocazione presbiteriale”. Alle 9, sarà il cardinale presidente Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve, ad indirizzare la riflessione con la sua introduzione.

Relazione del cardinale Grech sul cammino sinodale

È prevista poi la relazione del cardinale Mario Grech, segretario generale del Sinodo dei Vescovi, sul cammino sinodale; a seguire il dibattito in aula. I lavori proseguiranno con i gruppi di studio che si confronteranno a partire dagli spunti offerti dall’intervento di monsignor Erio Castellucci, vicepresidente della Cei, su “Annunciare il Vangelo in un tempo di rigenerazione. Il Cammino sinodale in Italia

Giovedì 25 novembre, alle 13, il cardinale Bassetti illustrerà il comunicato finale in una conferenza stampa presso lo stesso Ergife, che sarà trasmessa anche in diretta streaming.

Ultimo aggiornamento ore 19.51 del 22.11.2021

22 novembre 2021, 18:15