Cerca

Vatican News
Il palazzo del Tribunale in Vaticano Il palazzo del Tribunale in Vaticano 

Vaticano. Monsignor Arellano Cedillo nuovo presidente della Corte d’Appello

Spagnolo, ordinato sacerdote nel 1987 per la Confraternita Sacerdotale degli Operai del Regno di Cristo, il Papa lo aveva nominato nel marzo scorso decano del Tribunale della Rota Romana

VATICAN NEWS

Il Papa ha nominato presidente della Corte d’Appello dello Stato della Città del Vaticano monsignor Alejandro Arellano Cedillo, decano del Tribunale della Rota Romana.

Mons. Alejandro Arellano Cedillo è nato l’8 giugno 1962 a Olías del Rey (Spagna). È stato ordinato sacerdote il 25 ottobre 1987 a Toledo per la Confraternita Sacerdotale degli Operai del Regno di Cristo ed ha conseguito la Licenza e il Dottorato in Diritto Canonico presso la Pontificia Università Gregoriana a Roma.

È stato vicario giudiziale aggiunto nell’Arcidiocesi Metropolitana di Madrid e giudice nel Tribunale della Rota della Nunziatura Apostolica in Spagna. È docente di Diritto Canonico e di Giurisprudenza. Dal 2007 è stato prelato uditore del Tribunale della Rota Romana. È membro della Commissione Speciale per la trattazione delle cause di dispensa dal matrimonio rato e non consumato e di quella per la trattazione delle cause di dispensa dagli obblighi del diaconato e del presbiterato. Il 30 marzo scorso il Papa lo ha nominato decano del Tribunale della Rota Romana.

 

08 maggio 2021, 12:45