Cerca

Vatican News

Terra Santa, il Papa chiede a tutta la Chiesa di pregare per la pace

Francesco invita tutti i pastori del mondo a unirsi alla Veglia di Pentecoste celebrata dagli ordinari cattolici nella Chiesa di Santo Stefano a Gerusalemme

VATICAN NEWS

La Chiesa universale unita con la Veglia di Pentecoste celebrata a Gerusalemme. Questo ha annunciato Francesco stamattina, al termine del discorso ai nuovi ambasciatori non residenti accreditati presso la Santa Sede. Il Papa invita le Chiese di tutto il mondo a pregare e a implorare la pace in Terra Santa, unendosi alla celebrazione promossa dagli ordinari cattolici nella Città Santa.
 

“Il mio pensiero - ha detto Francesco - va a quanto sta accadendo in questi giorni in Terra Santa. Ringrazio Dio per la decisione di fermare gli scontri armati e auspico che si percorrano le vie del dialogo e della pace. Domani sera, gli ordinari Cattolici di Terra Santa celebreranno insieme ai loro fedeli la Veglia di Pentecoste nella chiesa di Santo Stefano a Gerusalemme, implorando il dono della pace”.

“Colgo l’occasione - ha aggiunto il Papa - per chiedere a tutti i pastori e i fedeli della Chiesa cattolica di unirsi a loro in preghiera. Che si elevi in ogni comunità la supplica allo Spirito Santo affinché israeliani e palestinesi possano trovare la strada del dialogo e del perdono, per essere pazienti costruttori di pace e di giustizia, aprendosi, passo dopo passo, ad una speranza comune, ad una convivenza tra fratelli. Queste ultime parole riecheggiano l’appello per la pace in Terra Santa già rivolto domenica scorsa.

21 maggio 2021, 10:40