Cerca

Vatican News
Papa Francesco durante la Messa a Santa Marta Papa Francesco durante la Messa a Santa Marta  (Vatican Media)

La vicinanza del Papa: Messa di Santa Marta in diretta ogni giorno

Francesco ha deciso che la celebrazione quotidiana delle 7.00 nella cappella della sua residenza venga trasmessa streaming: un modo per accompagnare i fedeli in questo momento difficile

VATICAN NEWS

Papa Francesco vuole manifestare la sua quotidiana vicinanza alle persone ammalate, alle persone in quarantena, alle persone impossibilitate a muoversi: da domani, lunedì 9 marzo, la Messa mattutina delle 7.00 da lui celebrata nella cappella di Casa Santa Marta verrà trasmessa in diretta streaming.

“In relazione alla particolare situazione dovuta al rischio di diffusione del Covid-19 - ha detto il direttore della Sala Stampa della Santa Sede Matteo Bruni - il Santo Padre ha disposto che le Messe da lui celebrate in forma privata a Santa Marta nei prossimi giorni siano trasmesse in diretta, anche tramite il player di Vatican News, e distribuite da Vatican Media ai media collegati e a quelli che ne facciano richiesta, per consentire a chi lo vorrà di seguire le celebrazioni in unione di preghiera al Vescovo di Roma”. Anche se questa celebrazione avverrà senza la partecipazione di fedeli provenienti dall’esterno, sarà dunque possibile per chiunque seguirla.

La celebrazione eucaristica quotidiana alle 7.00 nella cappella di Casa Santa Marta rappresenta una delle novità più peculiari di questo pontificato. Francesco ha ricevuto migliaia di fedeli, sempre in piccoli gruppi. Le brevi omelie a braccio, senza testo scritto, sintetizzate da Radio Vaticana - Vatican News e dall’Osservatore Romano, sono diventate un punto di riferimento per tante persone nel mondo.

Fino ad oggi Francesco non aveva voluto che l’intera liturgia fosse resa disponibile. Come ricordava l’allora direttore della Sala Stampa della Santa Sede padre Federico Lombardi, alcune settimane dopo l’elezione dell’attuale Successore di Pietro: “È necessario tener conto del carattere che il Santo Padre stesso attribuisce alla celebrazione mattutina della Messa a Santa Marta. Si tratta di una Messa con la presenza di un gruppo di fedeli a cui il Papa intende conservare un carattere di familiarità. Per questo, nonostante le richieste pervenute, egli ha esplicitamente desiderato che non venga trasmessa in diretta video o audio”.

L’emergenza che si sta vivendo in questi giorni ha fatto sì che Francesco acconsentisse alla trasmissione in diretta, così da farsi quotidianamente vicino alle famiglie e a tutti coloro che in questo momento stanno soffrendo.

08 marzo 2020, 15:20