Cerca

Vatican News
Il Papa con il Consiglio dei Cardinali in una foto d'archivio Il Papa con il Consiglio dei Cardinali in una foto d'archivio  (© Vatican Media)

C6, in revisione la nuova Costituzione apostolica

Alla 33.ma riunione del Consiglio di Cardinali nuova tornata di lettura ed emendamenti al testo del documento che sostituirà la "Pastor Bonus"

I consueti tre giorni di lavoro per elaborare la nuova Costituzione Apostolica. Da lunedì scorso, e fino al pomeriggio di oggi,  i cardinali Pietro Parolin, Óscar A. Rodríguez Maradiaga, Reinhard Marx, Seán Patrick O’Malley, Giuseppe Bertello e Oswald Gracias hanno ripreso e proseguito, dopo l'ultima sessione di inizio dicembre scorso, la fase "di lettura approfondita e revisione" del documento che una volta approvato sostituirà l'omologo in vigore, promulgato da Giovanni Paolo II.

In un comunicato, la Sala Stampa vaticana precisa che il testo della futura Costituzione Apostolica, "rielaborato alla luce dei contributi offerti dai Dicasteri della Curia Romana e da alcuni esperti", è stato considerato anche alla luce "di alcuni suggerimenti giunti in queste ultime settimane da Cardinali residenti a Roma che non avevano ancora avuto occasione di inviare le loro proposte". La lettura del testo, conclude la nota ufficiale, "proseguirà nella prossima sessione di aprile 2020".

19 febbraio 2020, 14:26