Cerca

Vatican News
Papa Francesco con il presidente della Lituania Gitanas Nausėda con la consorte Papa Francesco con il presidente della Lituania Gitanas Nausėda con la consorte 

In udienza dal Papa il Presidente lituano Gitanas Nausèda

Al centro dei cordiali colloqui: i buoni rapporti bilaterali, le attuali sfide socio-economiche del Paese, la promozione della famiglia, la pace e la sicurezza, il conflitto in Ucraina e la necessità di una maggiore solidarietà tra le Nazioni europee

Papa Francesco ha ricevuto in udienza in Vaticano Gitanas Nausèda, Presidente della Repubblica della Lituania, il quale si è successivamente incontrato con il Segretario di Stato il cardinale Pietro Parolin, accompagnato da monsignor Paul Richard Gallagher, Segretario per i Rapporti con gli Stati.

Durante i cordiali colloqui, ci si è soffermati sui buoni rapporti bilaterali e sul contributo della Chiesa alla società nel corso della sofferta storia del Paese e di fronte alle attuali sfide socio-economiche. Sono stati quindi trattati alcuni temi di mutuo interesse, come la promozione della famiglia, l'accoglienza e la giustizia sociale. Infine, sono state affrontate alcune tematiche di carattere regionale e internazionale, quali la pace e la sicurezza, il conflitto in Ucraina, nonché la necessità di una maggiore solidarietà tra le Nazioni europee per affrontare le diverse sfide che interessano il Continente.

08 novembre 2019, 13:00