Cerca

Vatican News

Il Papa ai ragazzi dell’Azione Cattolica: siate canali di bontà

Papa Francesco ha ricevuto in udienza, nella Sala del Concistoro, i ragazzi dell’Azione Cattolica italiana. Il Pontefice li ha esortati ad essere con tutti "generosi canali di bontà e di accoglienza”

Amedeo Lomonaco – Città del Vaticano

Il Papa ha esortato i ragazzi dell’Azione Cattolica a trasmettere “un annuncio bello, un messaggio di salvezza ai coetanei, e anche agli adulti”. Questo annuncio - ha affermato Francesco - è un messaggio d’amore: “tutti siamo amati dal Signore”. “Questa è la vera, grande, buona notizia - ha aggiunto - che Dio ha dato al mondo con la venuta del suo Figlio Gesù in mezzo a noi”. (Ascolta il servizio con la voce del Papa)

Gesù vuole nascere nel vostro cuore

Il Papa ha invitato in particolare i ragazzi dell’Azione Cattolica ad essere canali di bontà:

Cari ragazzi, a Natale, ancora una volta, Gesù vuole nascere in voi, nel vostro cuore, per donarvi la gioia vera che nessuno potrà togliervi. E voi, offrite questa gioia agli altri ragazzi che vivono situazioni di sofferenza, momenti di difficoltà, specialmente a quelli che vedete più soli e magari maltrattati. Siate con tutti generosi canali di bontà e di accoglienza, per costruire un mondo più fraterno, più solidale, più cristiano.

Iniziative di carità

Il Papa ha esortato poi i ragazzi a pregare per i sacerdoti e i laici che si “occupano con tanto amore” della loro formazione umana e cristiana. “Pregate per loro - ha affermato - perché abbiano sapienza e pazienza per fare bene questo servizio”. Il cammino formativo è accompagnato da una speciale iniziativa di carità: “quest’anno - ha ricordato Francesco - è destinata a sostenere il diritto al cibo e la dignità di chi lavora la terra”. Il Papa ha ringraziato infine i ragazzi anche per il dono destinato all’Elemosineria Apostolica: “una cosa molto utile, cioè dei prodotti - ha spiegato - che serviranno per l’igiene personale di tante persone povere”.

 

Photogallery

Udienza del Papa ai ragazzi dell'Azione Cattolica
20 dicembre 2018, 12:41