Cerca

Vatican News

Papa a Santa Marta: il mondo nasconde il sangue dei martiri

Nella cappella della Casa Santa Marta il Pontefice celebra la Messa e ricorda che la Chiesa cresce nel silenzio, senza dare spettacolo

Barbara Castelli – Città del Vaticano

 

La Chiesa si manifesta “nell’Eucarestia e nelle buone opere”, anche se apparentemente non “fanno notizia”; e cresce “nella semplicità, nel silenzio, nel sacrificio eucaristico, nella comunità fraterna, dove tutti si amano e non si spellano”. Così Papa Francesco, durante la Messa celebrata a Santa Marta. Commentando l’odierno Vangelo di Luca, il Pontefice ribadisce che “il Regno di Dio” “non è spettacolare”, non suona “la tromba come i farisei”, ma sceglie la via “della croce” e “della sofferenza”.

La Croce e la sofferenza. La Chiesa cresce anche con il sangue dei martiri, uomini e donne che danno la vita. Oggi ce ne sono tanti. Curioso: non sono notizia. Il mondo nasconde quello. Lo spirito del mondo non tollera il martirio, lo nasconde.

15 novembre 2018, 13:38