Versione Beta

Cerca

Vatican News

La giornata a Bari: i cristiani devono essere uniti

L'unità dei cristiani è forza e speranza di fronte ai drammi del Medio Oriente. La nostra intervista al presidente del Centro studi e ricerche di orientalistica di Bari

Emanuela Campanile - Bari

Kegham J. Boloyan è il presidente del Centro studi e ricerche di orientalistica di Bari. Ai nostri microfoni sottolinea l'importanza di questa giornata di preghiera e di riflessione sul Medio Oriente con la presenza di Papa Francesco, del Patriarca Ecumenico di Costantinopoli Bartolomeo e di alcuni Patriarchi delle Chiese cristiane e delle Comunità mediorientali. Il professore, originario di Aleppo, Siria, sottolinea in particolare la necessità dell'unità tra i cristiani perchè tra i cristiani uniti c'è la presenza di Cristo stesso e quindi la forza e il coraggio necessari per affrontare le sofferenze della gente in un territorio martoriato come quello del Medio Oriente.

Ascolta l'intervista a Kegham J. Boloyan
07 luglio 2018, 11:08