Versione Beta

Cerca

Vatican News

Papa al Regina Coeli: essere santi con la ricchezza di Cristo risorto

Rimanere con il Signore per trovare il coraggio di uscire da noi stessi e dalle nostre comodità per inoltrarci nel mare aperto delle necessità degli altri: così Francesco al Regina Coeli

Giada Aquilino - Città del Vaticano

Vivere “in unione con Gesù e con atteggiamento di amore e di servizio” verso il prossimo. Questa l’esortazione di Papa Francesco al Regina Coeli. Si tratta - ha detto il Pontefice - di rimanere con il Signore per trovare il coraggio di uscire da noi stessi e dalle nostre comodità per inoltrarci nel mare aperto delle necessità degli altri. Il dinamismo della carità non è frutto di istanze sociali o ideologiche, ma - ha spiegato - dall’incontro con Gesù e dal rimanere con lui. Come hanno fatto i Santi:

Tutti noi siamo chiamati ad essere santi; dobbiamo essere santi con questa ricchezza che noi riceviamo dal Signore risorto. Ogni attività – il lavoro e il riposo, la vita familiare e sociale, l’esercizio delle responsabilità politiche, culturali ed economiche – ogni attività, sia piccola sia grande, se vissuta in unione con Gesù e con atteggiamento di amore e di servizio, è occasione per vivere in pienezza il Battesimo e la santità evangelica.

 

 

29 aprile 2018, 13:41