Versione Beta

Cerca

Vatican News
L'incontro tra Papa Francesco e Tawadros II L'incontro tra Papa Francesco e Tawadros II 

Tawadros II: gli auguri a Papa Francesco per la Pasqua

Tawadros II, capo della Chiesa copta ortodossa e patriarca di Alessandria, ha voluto far giungere a papa Francesco i suoi auguri di Buona Pasqua, che le Chiese ortodosse celebreranno una settimana dopo, domenica 8 aprile, secondo il calendario giuliano

“A Sua Santità Papa Francesco, Cristo è Risorto, è veramente Risorto! Le faccio gli auguri di Buona Pasqua. È la festa in cui noi ci rallegriamo perché Gesù Cristo è risorto ed ha vinto la morte e dopo la sconfitta della morte ha reso la Croce la Croce della Vita, salvezza per tutta l’umanità”. Con un video-messaggio registrato dall’Agenzia Sir nella sua sede patriarcale al Cairo, Tawadros II, capo della Chiesa copta ortodossa e patriarca di Alessandria, ha inviato a Papa Francesco i suoi auguri per le festività pasquali. “Buona Pasqua, Santità. Le auguro che stia bene, in buona salute e sia felice. Ho bisogno sempre della sua preghiera per noi”. Tawadros ha voluto fare a Papa Francesco gli auguri anche per il quinto anniversario dell’inizio del suo ministero petrino.

“A Sua Santità papa Francesco sono lieto di trasmettere questo messaggio dalla terra di Egitto. Faccio a Lei, Santità, gli auguri per il quinto anniversario della sua elezione. In questa missione felice e benedetta, non mi dimentico della visita che le ho fatto a Roma, due mesi dopo il suo insediamento, nel maggio 2013. E’ stata una visita molto bella. Eravamo riempiti dallo Spirito Santo. Sono fiducioso delle sue preghiere, sempre per noi, e noi anche la ricordiamo sempre nelle nostre preghiere. Che il Signore benedica il suo servizio, la sua missione, la sua salute e le conceda lunga vita”. (Agenzia Sir)
 

30 marzo 2018, 10:48