Versione Beta

Cerca

Vatican News
Un'immagine di Papa Francesco Un'immagine di Papa Francesco 

Papa a RnS: comune responsabilità ad essere missionari e testimoni

Francesco ha inviato un messaggio per la 41.esima conferenza degli Animatori di Rinnovamento nello Spirito

di Michele Raviart

Papa Francesco auspica che la 41.esima conferenza degli Animatori di Rinnovamento nello Spirito, inaugurata ieri al Palacongressi di Rimini e in corso fino al 10 dicembre, “aiuti a prendere sempre più coscienza della comune responsabilità ad essere missionari e testimoni, radunati dall’azione dello Spirito Santo, nell’ascolto degli insegnamenti degli Apostoli, nell’unione fraterna, nella tradizione del pane e nella preghiera, e chiamati a condividere nel mondo e con i fratelli l’esperienza dell’amore di Dio”. In un messaggio a firma del cardinale Segretario di Stato Pietro Parolin, il Pontefice “invoca su ciascuno abbondante effusione nello Spirito Santo e, mentre affida desideri, propositi e speranze alla materna intercessione della Beata Vergine, chiede di pregare per lui”, impartendo “l’implorata benedizione apostolica”, al presidente del movimento Salvatore Martinez, ai relatori e a tutti i membri di Rinnovamento nello Spirito.

Il tema scelto, “Riguardo ai doni dello Spirito non voglio lasciarvi nell’ignoranza”, tratto dalla Prima Lettera di San Paolo ai Corinzi, “ci ricorda una novità profonda del nostro vivere in Cristo, ovvero che lo Spirito Santo è principio di  unità del corpo di Cristo, un principio che è unione di diversità complementari”, ha commentato in un messaggio il presidente della Cei, il card. Gualtiero Bassetti. Ricordando l’impegno di RnS nella dimensione missionaria auspicata da Papa Francesco della “Chiesa in uscita”, il cardinale Kevin Jospeh Farrell, prefetto del Dicastero Laici, Famiglia e Vita, ha augurato al Movimento di continuare “con convinzione e coraggio e con rinnovata fiducia nell’azione dello Spirito di Dio”, auspicando “un laicato conformato al Vangelo e obbediente alla parola di Dio”.

Una conversione pastorale in chiave missionaria è stata auspicata anche da mons. Rino Fisichella, presidente del Pontificio consiglio per la Promozione della nuova evangelizzazione, mentre il vescovo di Rimini mons. Francesco Lambiasi ha parlato del rapporto tra carisma, santità e carità. “Battesimo nello Spirito, lode  e servizio all’uomo” sono il trinomio che riassume l’essere e il fare di RnS, ha evidenziato il presidente Salvatore Martinez, ricordandone “il dinamismo successivo all’evento fontale della Pentecoste”.

08 dicembre 2017, 13:58